home / Archivio / Fascicolo / La terza sezione della Cassazione conferma la condanna della Consob al risarcimento dei danni per ..

indietro stampa articolo indice fascicolo leggi articolo leggi fascicolo


La terza sezione della Cassazione conferma la condanna della Consob al risarcimento dei danni per omessa vigilanza - Cassazione civile sez. III . 5 settembre 2019, (UD. 10 maggio 2019, DEP. 5 settembre 2019), N. 22164

Marsela Mersini

«È legittima la condanna della Consob al risarcimento danni per omessa vigilanza nei confronti di un gruppo di risparmiatori per le perdite subite. L’attiva­zione doverosa dell’esercizio dei poteri riconosciuti alla Consob non è relegabile nell’ambito di meri controlli formali, avendo tali poteri carattere penetrante, sia in riferimento all’operatività in borsa dei soggetti ivi ammessi, sia in relazione alla veridicità e alla completezza dei dati forniti dai promotori dell’operazione finanziaria interessata, sia in funzione dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di S.i.m.».

PAROLE CHIAVE: autoritÓ amministrative indipendenti - vigilanza dei mercati - consob - risarcimento del danno - omessa vigilanza - responsabilitÓ civile

Failure to supervise: the third section of the Supreme Court condemns Consob to pay damages and confirms its orientation

Key Words: Consob – Compensation for damage – Failure of supervision – Financial market – Judicial review – Civil liability – Financial Supervisory Authorities – Market supervision – Savers – Supreme Court of Cassation


  • Giappichelli Social