Questo sito utilizza cookie per fini operativi e statistici, come descritto nella nostra Informativa sui cookie e su tecnologie analoghe. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze, visitare la nosta pagina sull uso dei cookie. Chiudendo questo banner, restando su questa pagina, o cliccando su qualsiasi elemento si acconsente al nostro utilizzo dei cookie. Per saperne di più Cookie policy

rivista della regolazione dei mercati

NEWS

Con la delibera 296/2015/R/COM, l’Autorità per l'energia ha stabilito gli obblighi di separazione del marchio (cd. debranding) tra distributore e venditori integrati in uno stesso gruppo societario – elettrico o gas – della stessa società.
Cfr.:http://www.autorita.energia.it/it/docs/15/296-15.htm

All’esito dell'indagine conoscitiva promossa nel 2013, l’AGCOM, con la delibera n. 459/15/CONS del 28 luglio 2015, ha istituito il “Comitato permanente per lo sviluppo dei servizi di comunicazione Machine To Machine”, con il fine di individuare le opzioni regolamentari in materia di servizi M2M.
Cfr.:http://www.agcom.it/documentazione/documento?p_p_auth=fLw7zRht&p_p_id=101_INSTANCE_kidx9GUnIodu&p_p_lifecycle=0&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_101_INSTANCE_kidx9GUnIodu_struts_action=%2Fasset_publisher%2Fview_content&_
101_INSTANCE_kidx9GUnIodu_assetEntryId=2549747&_101_INSTANCE_kidx9GUnIodu_type=document

Lo scorso 19 gennaio 2016 la Commissione Lavori pubblici del Senato della Repubblica ha espresso parere favorevole condizionato sullo “Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante definizione dei criteri di privatizzazione e delle modalità di dismissione della partecipazione detenuta dal Ministero dell'economia e delle finanze nel capitale di Ferrovie dello Stato S.p.A.”.
ll testo dell’atto di Governo sottoposto a parere parlamentare è consultabile al seguente link:http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/952272.pdf

Con l’ordinanza n. 14603 del 28 dicembre 2015 il Tar Lazio, sez. III ter, ha sollevato la questione di legittimità costituzionale dell’art. 26 del D.L. 24 giugno 2014, n. 91, che ha stabilito, attraverso disposizioni dotate di “retroattività impropria”, una riduzione delle tariffe incentivanti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, violando il legittimo affidamento riposto dagli operatori economici sulla stabilità degli incentivi concessi e determinano un irragionevole e deteriore trattamento dei produttori da fonte solare rispetto agli altri percettori di incentivi.
Cfr.: PDF

Con sentenza parziale e rinvio pregiudiziale n. 3944 del 14 agosto 2015 il Consiglio di Stato, sezione sesta, ha sottoposto alla Corte di giustizia dell’Unione europea una questione interpretativa in materia di poteri sanzionatori delle autorità indipendenti.
Cfr.: PDF

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con sentenze 9 febbraio 2016, nn. 3 e 4, ha affrontato il tema del riparto di competenze in materia di pratiche commerciali scorrette tra AGCM e autorità di settore, affermando che la competenza ad irrogare la sanzione per “pratica commerciale considerata in ogni caso aggressiva” è sempre individuabile in capo all’Antitrust.
Cfr.: PDF - PDF 

La sesta sezione del Consiglio di Stato, con sentenze 19 gennaio 2016, nn. 162, 163, 164 e 165, ha accolto gli appelli proposti dall’AEEGSI avverso le sentenze del Tar Lombardia che avevano annullato le tariffe per il servizio di distribuzione del gas naturale per l’anno 2013.
Cfr.: PDF - PDF -  PDF - PDF

La Corte di Giustizia UE, con decisione della seconda sezione resa nel giudizio C-518/13,ha stabilito che l’autorizzazione a circolare sulle corsie riservate agli autobus concessa ai taxi londinesi e non ai veicoli a noleggio con conducente (“NCC”) non costituisce un aiuto di Stato. Secondo la Corte, i taxi e i veicoli NCC si trovano in situazioni di fatto e di diritto sufficientemente diverse da considerare che esse non sono comparabili e che la politica relativa alle corsie riservate agli autobus non appare  idonea a conferire loro, mediante risorse statali, un vantaggio economico selettivo.
Cfr.:http://curia.europa.eu/juris/document/document.jsf;jsessionid=9ea7d2dc30dd07d1378c8cc54e58b3fbdda80de57acf.e34KaxiLc3qMb40Rch0SaxuPchr0?text=&docid=161376&pageIndex=0&doclang=it&mode=lst&dir=&occ=first&part=1&cid=233682

L’Autorità di Regolazione dei Trasporti ha pubblicato e posto in consultazione lo schema di atto di regolazione in materia di gare per l’assegnazione dei servizi di Trasporto Pubblico Locale di passeggeri (TPL)
Cfr.:http://www.autorita-trasporti.it/comunicato-n-57/

Il 21 aprile 2015 l’AGCM ha chiuso l’istruttoria avviata anche nei confronti di Booking.com per verificare le possibili limitazioni della concorrenza connesse all’utilizzo, da parte delle principali piattaforme di prenotazione di strutture alberghiere on line, di clausole, nei rapporti contrattuali con i propri hotel partner, di parità tariffaria e di altre condizioni.
Cfr.: http://www.agcm.it/trasp-statistiche/doc_download/4809-i779chiusura.html

Il Tar Lombardia – Milano, seconda sezione, con sentenza 3 marzo 2015, n. 618, ha respinto il ricorso proposto da una società avverso la deliberazione con cui l’AEEGSI aveva rigettato il reclamo presentato da un operatore nei confronti del gestore della rete di distribuzione locale.
Cfr.: PDF

Con sentenza 2 marzo 2015, n. 1002 la sesta sezione del Consiglio di Stato ha condannato il GSE a restituire ad una Società titolare di un impianto di cogenerazione le somme dalla medesima pagate per l’acquisto di certificati verdi per violazione del principio di tutela dell’affidamento.
Cfr.: PDF

logogiappiPULSANTE FOOTER RIVISTA NEWSPULSANTE FOOTER RIVISTA EVENTIPULSANTE FOOTER RIVISTA iscrivitiallaNEWSLETTER
linea

Rivista della regolazione dei mercati - Rivista semestrale - ISSN:2284-2934 | Rivista registrata presso il Tribunale di Torino aut. N°31/2013 - Iscrizione al R.O.C. n. 25223 

logo upo La Rivista è pubblicata con il contributo dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale
Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche Economiche e Sociali.
 
Cookie policy | Privacy policy