codici

home / Archivio / Fascicolo 1 - 2015


Fascicolo 1 30/06/2015

leggi fascicolo indice fascicolo

EDITORIALE

SAGGI

Tutele differenziate nei settori regolati

In regulated sectors alternative dispute resolution is entrusted to a number of disparate tools: the remedies introduced in the regulated sectors are many and very different from each other, in terms of structure, form, purpose and degree of effectiveness. ADRs meet instance of differentiation, where the alternative nature is understood as proper for the offered protection. The logic of ...
di Margherita Ramajoli

Limiti soggettivi del giudicato di annullamento degli atti generali delle Autorità di regolazione

The paper aims to address a very significant problem in the practice of the Regulatory Authorities, namely the subjective limits of the res judicata by which the administrative judge quashes general acts. In the first part, after recalling the conceptual framework of the extension of the subjective effects of res judicata, the paper present an overview of case law about Tariff Acts of the Italian ...
di Luigi Piscitelli e Alfredo Marra

Nuove frontiere tra regolazione, proprietà intellettuale e tutela della concorrenza nel settore farmaceutico: le pratiche di brevettazione strategica

In time intellectual property rights (IPRs) and competition law have become part of the regulatory framework disciplining the pharmaceutical market. Generally these policy tools together aim at balancing the need to spur innovation and the right to grant universal access to medicines. However, it seems that, particularly in the pharmaceutical market, IPRs are sometimes used, not as ...
di Claudia Desogus

Transparency, crisis and innovation in EU Food Law

Transparency is an expression which appears more and more frequently in European legislation, but which has still not gained a generally accepted definition. It is often referred to the information offered to the consumers, in food law as in financial regulation, but in fact it cannot be reduced to the content of the relation B2C. The paper examines different objects and contents assigned to ...
di Ferdinando Albisinni

Diritto privato e regolazione proconcorrenziale: il diritto di recesso dai contratti di fornitura nei settori dell´energia e delle comunicazioni elettroniche

When one considers that the benefits of competition are still to be entirely achieved, it seems obvious that the role of the energy regulator is bound to play an important role. In fact, this public body should be entrusted with the power to impose contractual terms in residential energy markets: to provide an example, the rules to guarantee that consumers and small medium enterprises are ...
di Cristiano Artizzu

Tipi contrattuali e vincoli regolatori nel settore dell'energia

The essay deals with the issue of the impact of sub legal rules, emanating from independent authorities, on the regulation of the particular contracts in the Italian legal system, with reference to the field of electricity and gas. After an analysis of the persisting systematic prominence of the law of the particular contracts, and the remind of the main stages of emergence of the supply contract ...
di Di Pier Giuseppe Biandrino

NOTE E COMMENTI

Attività ministeriale di regolazione e procedure di consultazione

1) D. Min. Economia e Finanze 17.10.2014, n. 176 (Disciplina del microcredito, in attuazione dell’articolo 111, comma 5, del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385) IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE Visto il Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, emanato con decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385 (di seguito: ...
di Nicola Dessì

Liberalizzazioni, regolazione e ora anche 'ri-regolazione'

Corte costituzionale sentenza 15 maggio 2014, n. 125 La giurisprudenza costituzionale è costante nell’affermare che la nozione di concorrenza di cui al secondo comma, lettera e), dell’art. 117 Cost. riflette quella operante in ambito comunitario e comprende: a) sia gli interventi regolatori che a titolo principale incidono sulla concorrenza, quali le misure legislative di ...
di Camilla Buzzacchi

Graduazione degli effetti nel tempo della dichiarazione di illegittimità costituzionale e garanzia del diritto alla tutela giurisdizionale nella sentenza sulla c.d. Robin Hood Tax

Corte costituzionale, 11 febbraio 2015 n. 10 Presidente Criscuolo – Redattore Cartabia È costituzionalmente illegittimo, per violazione degli artt. 3 e 53 Cost., l’art. 81, commi 16, 17 e 18, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112 (convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 6 agosto 2008, n. 133), che introduce un’addizionale (c.d. Robin ...
di Marco Sica

Equilibrio di bilancio ed effetti nel tempo della dichiarazione di incostituzionalità di norme tributarie

di Francesco Tesauro

L'impatto delle sentenze del Consiglio di Stato nn. 600, 810, 1224, 1274 e 1712 del 2015 sul sistema di finanziamento dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Consiglio di Stato, sez. III, 17 febbraio 2015, n. 600 e n. 810. Pres. G. Romeo. Est. S.M. Russo «Non si possono accollare indistintamente sugli operatori del settore delle comunicazioni elettroniche tutti i costi inerenti alle diverse attività istituzionalmente affidate all'Agcom, che sono comprensive anche di attività che non riguardano il mercato delle ...
di Marco Orofino

Banca d'Italia e Ministro dell'Economia e delle Finanze: la realizzazione una diarchia 'effettiva' nella fase d´impulso dell'amministrazione straordinaria. Commento a Cons. Stato, Sez. IV, 9 febbraio 2015, n. 657

Cons.Stato, Sez. IV, 9 febbraio 2015, n. 657 CREDITO E RISPARMIO – BANCA POPOLARE DI SPOLETO SPA – PROCEDURA DI AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX ART. 70 TUB – POTERI E RUOLI NEL PROCEDIMENTO – PROPOSTA DELLA BANCA D’ITALIA – DECRETO DI COMMISSARIAMENTO DEL MEF CON OBBLIGO DI AUTONOMA ISTRUTTORIA – RELAZIONI ISTITUZIONALI FRA ...
di Di Luca Belviso

Se prendere un taxi a Londra configura un aiuto di stato. Sulla legittimità di escludere dalle corsie preferenziali i veicoli a noleggio con conducente (note a margine della sentenza Corte di Giustizia Europea, Eventech Ltd c. The Parking Adjudicator, 14 gennaio 2015)

1. Il fatto di autorizzare, al fine di creare un sistema di trasporto sicuro ed efficiente, i taxi londinesi a transitare sulle corsie riservate agli autobus predisposte sulla rete stradale pubblica durante le ore di operatività delle restrizioni alla circolazione concernenti tali corsie, vietando ai veicoli a noleggio con conducente di circolarvi, salvo che per prelevare e depositare ...
di Valentina Gastaldo

RASSEGNE

RECENSIONI

Stefano Mannoni, La regolazione delle comunicazioni elettroniche, Bolo­gna, Il Mulino, 2014, pp. 1-288.

di Di Filippo Donati

Mriana Mazzucato, Lo Stato innovatore, Laterza, Bari, 2014, pp. I-351.

di Valeria Gioffrè

Giuseppe Di Gaspare, Diritto dell´economia e dinamiche istituzionali, Seconda edizione, Wolters Kluwer-Cedam, Padova, 2015, pp. XV-419.

Il testo di Giuseppe Di Gaspare “Diritto dell’economia e dinamiche istituzionali” si presta certamente a un uso manualistico, per i corsi di “Diritto dell’eco­nomia”, ma anche di “Diritto pubblico dell’economia”, ed anzi nasce come sistematizzazione e integrazione di lezioni svolte dall’Autore. Quella qui recensita è la ...
di Filippo Pizzolato


  • Giappichelli Social